STEINBERGER  NS CR-5M Electric Upright

DATI TECNICI:

Scala: 41,73" (106cm)
Manico:
Acero
Corpo:
Acero con top in acero fiammato
Tastiera:
Ebano macassar
Capotasto:
Ebano macassar
Pick-up:
Piezo Polar + magnetici EMG
Elettronica:
HAZ, attiva, 18 volt, volume, alti, bassi, switch p.u.
Ponte:
Resina fenolica
Meccaniche:
Schaller




IMPRESSIONI:

Questo è forse uno dei più famosi contrabbassi elettrici, realizzato da Ned Steinberger. La versione in esame è un 5 corde con doppio pick-up, piezo e magnetico. Lo strumento deve essere suonato montato su un apposito piedestallo. Il tutto è smontabile e facilmente trasportabile; anche il peso è decisamente contenuto.
La realizzazione riprende le misure classiche di un contrabbasso 3/4. La differenza più significativa riguarda l'action, che in questo strumento è decisamente più bassa rispetto ad un contrabbasso acustico. Questo però dal punto di vista sonoro genera un sustain molto maggiore a quello di un vero contrabbasso, rendendo questo strumento una via di mezzo tra un contrabbasso e un basso fretless. Resta sicuramente agevole da suonare.
Molto interessante la parte elettronica, che abbina un piezo Polar in grado di raccogliere le vibrazioni in senso verticale e orizzontale, permettendo quindi di suonare lo strumento in pizzicato oppure con l'archetto. Con uno switch è possibile settare il piezo solo per il pizzicato, solo per l'archetto
oppure entrambi.
Completa il tutto un'equalizzazione a due vie (alti e bassi) e un balance per miscelare il suono del piezo e dei p.u. magnetici. Inoltre sono disponibili  i pick-ups magnetici (uno per ciascuna corda) che, se utilizzati, contribuiscono a creare un effetto "fretless" più accentuato.
In sintesi è un ottimo compromesso per chi vuole avere uno strumento facilmente trasportabile, utile per lo studio o in situazioni dove è difficile trasportare o amplificare lo strumento acustico. Oppure può essere particolarmente indicato a chi proviene dal basso elettrico grazie ad un'action particolarmente confortevole.


Data recensione: 2003