FENDER JAZZ BASS American Elite  5 corde

La serie “American Elite” in casa Fender ha sostituito la precedente serie “American DeLuxe”. Stiamo quindi parlando della versione attiva del Fender Jazz, un basso che non ha certo bisogno di presentazioni. La serie “American DeLuxe” aveva ricevuto un consistente aggiornamento nel 2010 riprendendo il look estetico dei Jazz anni ’70 con in block rettangolari sulla tastiera e soprattutto rinnovando il comparto elettronica/pick-ups (introducendo anche per la prima volta la possibilità di avere, oltre alla modalità attiva, anche la modalità passiva). Con la serie “American Elite” la Fender non stravolge il precedente modello ma ne propone un ulteriore affinamento che va a migliorare alcuni aspetti rendendo questo basso ancora più performante in senso globale.
Ma perché scegliere un Fender Jazz attivo al posto delle numerose proposte anche di altri produttori sul tema “Jazz”? Nel mio caso la risposta è semplice: perché negli anni ho provato veramente molti bassi “cloni” del Jazz di altri produttori, ma se si ha davvero bisogno di un basso che suoni come un vero Fender Jazz, quindi con il suo classico suono, lo si può trovare solo in casa Fender. E questo per me è sufficiente. Credo che la Fender in questo senso abbia un compito non facile: migliorare uno strumento “iconico” modernizzandolo dove possibile senza mai snaturarne l’anima. Questa è stata la strada seguita per questa serie “American Elite”.
Partiamo dai legni, che sono quelli classici in casa Fender. Io ho scelto la classica accoppiata con corpo in ontano, tastiera in palissandro, e manico ovviamente in acero. Parlando di manico troviamo le prime novità: il profilo del manico cambia, parte con un profilo a C al capotasto (in osso) e i trasforma lungo la lunghezza in un profilo a D moderno in corrispondenza del tacco del manico. Il radius della tastiera è anch’esso variabile, da 9.5” a 14” (compound radius). Il manico in effetti risulta molto comodo e “suonabile”, con la giusta consistenza sotto le dita. Altra innovazione veramente comoda è avere adottato un sistema di regolazione del truss-rod (a doppia azione) tipo Musicman, davvero semplice ed efficace. Sul corpo del basso è presente un’altra novità: il profilo dell’attacco del manico è stato migliorato con una “svasatura” più ampia per permettere di raggiungere più agevolmente gli ultimi tasti (che ricordo sono 21).
I pick-ups sono la quarta generazione dei Noiseless, dove Fender ha lavorato soprattutto per cercare di restituire un suono il più possibile “vintage” (inteso come classico suono Jazz Bass), poco compresso, dinamico. Il tutto mantenendo la perfetta silenziosità garantita dai Noiseless. Alla prova del suono direi che il risultato è molto buono.
L’elettronica è stata riprogettata, sempre a 18volt, per una qualità ancora maggiore del segnale. Agendo sull’elettronica l’intervento è consistente ma sempre rispettoso del suono “base” dello strumento. I controlli prevedono la regolazione di alti, medi e bassi. Uno switch permette di passare alla modalità passiva (il salto di volume in questo caso è consistente), mantenendo il controllo di tono passivo, e quindi è possibile utilizzare il basso come un classico Jazz Bass passivo.
Il low B ha un buon suono, presente ma non “sparone”, correttamente bilanciato con le altre corde.
Come sempre la dotazione comprende un’ottima custodia rigida, protettiva ma non particolarmente pesante. E parlando di pesi, anche il basso per essere un 5 corde ha un peso contenuto, intorno ai 4 Kg.
In sintesi quindi si tratta di uno strumento molto “concreto”, ben costruito e ben suonante. Se cercate un vero Jazz Bass attivo fateci un pensierino….

SCHEDA TECNICA

n. tasti: 21 tasti
 
Scala basso: 34"
 
Costruzione: bolt-on
 
Tastiera: palissandro con blocks in madreperla
 
Manico: acero canadese
 
Corpo: ontano
 
Meccaniche: Fender
 
Pick up : 2 Noiseless  4^ generazione
 
Elettronica : Fender attiva/passiva, volume, balance , alti, medi, bassi, tono passivp
 
Ponte: Fender High Mass
 
Intercorda: 18,5 mm.
 
Capotasto: in osso
 
Peso: 4 Kg.

Fender Jazz Am. Elite

Fender Jazz Am. Elite

Fender Jazz Am. Elite

Fender Jazz Am. Elite